La Scelta del Treno

I Treni

In Italia c'è una fitta rete ferroviaria che collega fra loro città grandi e piccole e consente ai viaggiatori in partenza dal nostro paese di raggiungere diverse nazioni europee.

Il capillare sistema ferroviario contempla diverse tipologie di treni, collegate a costi diversi in ragione dei servizi offerti a bordo e dei tempi di percorrenza ed in occasione della prenotazione del biglietto è utile conoscere tali differenze.

I treni Regionali, che sui tabelloni degli orari sono associati alla sigla R oppure REG, percorrono brevi itinerari lungo i quali effettuano numerose fermate anche nelle stazioni più piccole. Alla fine del 2010 sono stati poi introdotti anche i treni regionali veloci (in sigla RV) che hanno sostituito i vecchi interregionali.

I treni Intercity (IC) collegano tra loro città grandi e medie fermandosi con una frequenza decisamente minore rispetto ai regionali e raggiungendo la velocità massima di 200 km orari.

Leggendo gli orari dei treni s'incontra anche la sigla ICN la quale corrisponde ai treni Intercity Notte dotati di vetture con cuccette e cabine letto volte a rendere confortevoli le percorrenze di lunghe distanze che molti viaggiatori preferiscono coprire dormendo durante il viaggio notturno.

I treni Eurostar sono velocissimi, in alcuni casi superano i 300 km/h, si fermano solo nelle grandi città ed offrono ai viaggiatori comode vetture di prima e seconda classe. Ovviamente l'elevato standard di servizi ha un costo, ma per molti l'opportunità di partire da Milano ed arrivare a Bologna in un'ora vale e a Roma in tre vale qualche decina di euro in più rispetto al biglietto dell'Intercity.

Gli Eurostar (ES) sono una grande famiglia di treni che racchiude diverse categorie a seconda del tratto ferroviario. In alcune regioni è, infatti, pienamente operativo il progetto dell'alta velocità, in parti del paese sfrecciano convogli rossi, argento o bianchi ed in altre gli Eurostar City Italia.

Grande importanza rivestono poi i treni Internazionali, grazie ai quali spostarsi tra i paesi europei per affari o per turismo, scegliendo se viaggiare di giorno oppure di notte e beneficiando di interessanti sconti.

Tanti giovani conoscono l'Interail, lo speciale biglietto ferroviario che consente di viaggiare per settimane prendendo tutti i treni che si desidera per spostarsi tra le diverse nazioni al di fuori di quella di residenza. Grazie al biglietto Interail si può viaggiare in treno a prezzi relativamente contenuti, scoprendo di giorno in giorno una nuova città, incontrando compagni di viaggio e vivendo un'avventura che per molti segna una tappa fondamentale dell'adolescenza.

Per i meno giovani che aspirano al lusso anche quando viaggiano in treno e desiderano vivere un'esperienza di viaggio suggestiva esistono poi treni extralusso intrisi della magia del mitico Orient Express o dell'infinita Transiberiana che percorre l'Asia, treni destinati ad essere protagonisti delle vacanze e non meri mezzi di trasporto.


Offerte Hotel